Tu non sei solo (Lc 14,25-33)

Tu non sei solo (Lc 14,25-33)